MISS ITALIA RIPRENDE LE SELEZIONI

Si riparte dalle Marche fiducia in un ritorno alla normalità.

Come nel 1946.

C’è un’atmosfera nuova e una sensazione di festa in quella zona delle Marche dove fa bella mostra di sé Tolentino, borgo marchigiano, scrigno d’arte e di storia. È qui, in provincia di Macerata, che Miss Italia mercoledì 16 giugno si rimette in cammino per offrire il suo contributo al ritorno alla normalità dopo mesi e mesi di sofferenze e di disagi.

Si riparte dalla Bellezza. Come nel 1946, anno della nascita della Repubblica e del voto alle donne, quando Dino Villani chiamò con il nome di Miss Italia il suo concorso che riprese l’attività dopo tre anni di interruzione: fu anche questo un segnale del ritorno alla libertà.

Le ragazze che si sono iscritte finora alla nuova edizione sono 9722. E tutte le regioni si apprestano a programmare i casting e le selezioni.

L’appuntamento marchigiano, nel quale saranno rispettate le regole anti Covid ancora in vigore, è in Piazza della Libertà dove Martina Sambucini, Miss Italia 2020, arricchirà la serata con la sua presenza di madrina dell’evento. L’abito tricolore indossato dalla ragazza romana costituirà un messaggio di buon auspicio per una ripartenza vissuta ovunque con fiducia.

Venti le ragazze partecipanti all’elezione di Miss Tolentino e ai due posti d’onore del podio. La serata verrà condotta da Marco Zingaretti, volto noto di grande seguito a livello regionale e sui social, da anni legato all’organizzazione di Miss Italia in questa regione dove non si è ancora attenuato il dolore per la scomparsa di Mimmo Del Moro. È la prima volta, dopo 40 anni, che manca la sua guida, affidata comunque a persone competenti ed appassionate.

Sul palco di Tolentino si esibirà Anita Bartolomei, di otto anni, vincitrice dell’ultima edizione dello Zecchino D’oro con “Custodi del mondo”, brano scritto da Simone Cristicchi e Gabriele Ortenzi. Un altro momento di spettacolo è affidato a Marco Feliciani, cantautore, in arte Mani, di Ancona, in classifica sulle più seguite piattaforme digitali.

Sul palco di Tolentino si esibirà Anita Bartolomei, di otto anni, vincitrice dell’ultima edizione dello Zecchino D’oro con “Custodi del mondo”, brano scritto da Simone Cristicchi e Gabriele Ortenzi. Un altro momento di spettacolo è affidato a Marco Feliciani, cantautore, in arte Mani, di Ancona, in classifica sulle più seguite piattaforme digitali.

Martina Sambucini rimarrà poi altre due giornate nelle Marche, dove visiterà varie località. È facile immaginare quanto sia attesa: è una Miss Italia sorprendente che ha saputo far fronte ai numerosi impegni nonostante la situazione che stiamo vivendo.

dmg
dmgmoda