CONFINDUSTRIA MODA

OGGI L’INSEDIAMENTO DEL NUOVO COMITATO EDUCATION

Milano, 13 ottobre 2021 – Oggi 13 ottobre, nella sede di Confindustria Moda a Milano, si è insediato il nuovo Comitato Education di Confindustria Moda, la federazione formata dalle 7 associazioni che rappresentano l’industria della moda ed accessori italiana.

Presenti alla prima riunione il Vice Presidente di Confindustria per il Capitale Umano Gianni Brugnoli e la dott.ssa Cristina Grieco, consigliera del Ministero dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

Paolo Bastianello, in qualità di Presidente del Comitato Education di Confindustria Moda, dopo aver presentato tutti i componenti, ha portato i saluti del Presidente di Confindustria Moda, Cirillo Marcolin.

Presente alla riunione anche la dott.ssa Antonietta Zancan, responsabile ITS del Ministero dell’Istruzione.

Il Comitato è composto da una rappresentanza qualificata di imprenditori ed esperti di tutti i comparti della moda: tessile-abbigliamento, calzature, pelletteria, occhialeria, oreficeria, pellicceria e concia.

Ma nel Comitato Education di Confindustria Moda, che continua, ampliandosi a tutti i settori moda ed accessori, il lavoro degli ultimi 5 anni di Sistema Moda Italia, sono confermate la presenza della Rete TAM (oltre 100 istituti tecnico/professionali dislocati in tutta Italia) e di una qualificata rappresentanza dei principali ITS Moda (Biella, Firenze, Brescia e Napoli) che collaborano attivamente da tempo con le associazioni di Confindustria Moda.

Tra le novità importanti nella composizione del Comitato Education si evidenzia la presenza di Assomac, Associazione dei produttori di macchine per l’utilizzo della pelle, e Acimit, l’Associazione dei produttori di macchine meccanotessili, oltre al Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento di Busto Arsizio, che dovrà coinvolgere altri enti di ricerca, analisi e certificazione, e l’Istituto Secoli, in rappresentanza delle Accademie ad indirizzo moda ed accessori. Saranno presenti anche Certottica, Istituto Italiano per la Certificazione dei Prodotti Ottici, che gestisce il Politecnico Internazionale dell’Occhiale, e il Politecnico Calzaturiero del Brenta.

Confindustria Moda Education si pone l’obiettivo di consolidare la più ampia piattaforma di esperienze formative, mirate alla migliore interazione tra aziende e scuole e centri di formazione, con particolare riguardo all’area tecnica/professionale, che presenta indubbiamente le maggiori criticità. Inoltre, sarà potenziata e resa sistematica a livello nazionale e nei territori l’azione di orientamento scolastico/professionale nei confronti dei giovani, delle famiglie e di docenti orientatori, seguendo le linee strategiche e le attività indicate da Confindustria nazionale.

Considerata anche la sensibilità dimostrata dall’attuale Ministero Patrizio Bianchi, Confindustria Moda conferma la piena disponibilità a contribuire alla formazione dei docenti di materie legate all’industria della moda e accessorio e ancora di più alla necessaria crescita quantitativa e qualitativa degli ITS.

Il Comitato Education di Confindustria Moda sarà anche a disposizione di tutte le aziende associate per un’attenta analisi dell’offerta formativa rivolta al settore, in modo di garantire, in particolare proprio alle PMI, un riferimento dotato di esperienza e conoscenza qualitativa ed economica mirata alla salvaguardia degli investimenti formativi delle aziende stesse.

dmg

Nel Comitato Education è presente anche Matteo Secoli –

Presidente di Istituto Secoli.

dmg
@dmgmoda_21