RomaSposa 2021

La Vie En Blanc Atelier

RomaSposa

oggi il taglio del nastro del Salone Internazionale della Sposa

Fino al 14 novembre a Palazzo dei Congressi in mostra le ultime novità del settore wedding. Torna “Sposa Futura”, il concorso per giovani stilisti che promuove la creatività dei talenti emergenti. Presente anche la Regione Lazio che partecipa con Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma, insieme con una collettiva di 35 imprese laziali.

Taglio del nastro giovedì 11 alle ore 16:00

Niente può essere lasciato al caso e tutto deve essere curato nel dettaglio. Se la decisione più importante è stata presa ed è stato detto il tanto atteso “sì, lo voglio”, è giunto il momento di organizzare il grande giorno decidendo location, intrattenimento, addobbi, bomboniere, abiti, acconciatura, make-up, foto e viaggi di nozze. Per programmare al meglio l’evento e riuscire così a vivere la propria favola romantica su misura (e, in tempi di Covid, in sicurezza) nella Capitale torna finalmente in presenza RomaSposa, il Salone Internazionale della Sposa – dall’11 al 14 novembre a Palazzo dei Congressi – con le migliori proposte dei professionisti del settore.
Nei quattro giorni di manifestazione, protagonisti delle sfilate sono gli atelier nazionali e internazionali che propongono i nuovi modelli bridal – con più di 1000 abiti in passerella – per la regina delle nozze, per lo sposo e da cerimonia. Tante le novità e le tendenze proposte dalle oltre 300 aziende espositrici presenti in fiera per l’edizione 2021. L’evento dedicato ai futuri sposi è un appuntamento amato (oltre 45mila i visitatori l’anno) e atteso, che da oltre 30 anni è l’occasione ideale per ricevere consigli che soddisfano le richieste più diverse, dal galateo al look di futuri sposi e invitati. Presente anche quest’anno lo spazio esclusivo della Wed Academy, con in programma presentazioni di creazioni innovative, per un matrimonio unico e ricercato. La Regione Lazio partecipa con Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma insieme con una collettiva di 35 imprese laziali.

Taglio del nastro l’11 novembre alle ore 16:00
A inaugurare la nuova edizione di RomaSposa a Palazzo dei Congressi – giovedì 11 novembre alle ore 16:00 – rappresentanti delle istituzioni che confermano l’interesse per una manifestazione capace di valorizzare la filiera produttiva e dell’artigianato di qualità del settore wedding, in una vetrina dal respiro nazionale e internazionale. Saranno presenti al taglio del nastro l’Assessore Sviluppo economico, Commercio e Artigianato della Regione Lazio Paolo Orneli, l’Assessora alle attività produttive e alle pari opportunità del Comune di Roma Monica Lucarelli, il Presidente Confesercenti Roma Valter Giammaria, il Segretario CNA Roma Stefano Di Niola, l’Amministratore Delegato Eur Spa Antonio Rosati, il Presidente Eur Spa Alberto Sasso, accolti dal Presidente di RomaSposa Ottorino Duratorre.

“Sposa Futura”, il concorso per i giovani stilisti
RomaSposa dedica nuovamente uno spazio ai giovani con “Sposa Futura”, il concorso che promuove la creatività degli stilisti emergenti. Giunto quest’anno alla sua sesta edizione, è rivolto sia agli alunni degli Istituti e Scuole di 2° grado (con età inferiore ai 18 anni) sia agli allievi delle Accademie, Università o Istituti di pari grado, nonché ai privati, tutti maggiorenni. A partecipare a “Sposa Futura” 2021 sono gli interessanti lavori proposti dagli studenti di Accademia Moda Altieri, Accademia Moda Maiani, Accademia Moda Koefia, Istituto Moda Sgrigna, Istituto S. Benedetto – Cassino, Istituto Aniene Sistema Moda e I.I.S. Apicio-Colonna Gatti – Anzio. Novità di quest’anno sarà l’assegnazione del riconoscimento solo ai primi classificati (non ci sarà dunque una graduatoria, come nelle passate edizioni)  e i tre premi  saranno decretati da tre giurie diverse: la prima è il pubblico (per il vincitore della sezione “creatività”), la seconda è composta da una commissione di qualità quali stilisti, wedding planer e operatori del comparto (per il vincitore della sezione “talento”) e la terza (per il vincitore della  sezione “innovazione”) è composta dalla Commissione RomaSposa formata dalla coreografa e regista, dalla project manager Wed Academy, dalla responsabile alla comunicazione, da influencer, grafic design e social media manager e dal Presidente di RomaSposa Ottorino Duratorre. A ciascuno dei tre vincitori, oltre al riconoscimento, verrà data la possibilità di fare uno stage in un importante Atelier della Capitale.

Per maggiori informazioni romasposa.it

DMGMODA
dmg