P

PATRIZIA MIRIGLIANI: ‘ECCO COME SAPPIAMO RINNOVARCI’

Miss Italia, domenica a Venezia la finale in diretta su Helbiz live

“Tradizione e web, il concorso di Sofia Loren (“tutto è cominciato qui”), di Lucia Bosé, Anna Valle, Caterina Murino, Miriam Leone e di tante altre miss diventate attrici si affida all’incanto di Venezia per vivere una nuova pagina, con un’importante trasformazione. Il concorso sa rinnovarsi, basta pensare a Denny Mendez, alle ragazze curvy, alle stelle con handicap fisici che hanno sfilato su queste passerelle. C’è grande attesa per questa edizione costretta a presentarsi nel mese di febbraio a causa del Covid, ma piena di energie e di prospettive. Abbiamo a disposizione nuovi e moderni strumenti per vedere e leggere la bellezza di oggi. Ma le interpreti sono sempre loro: le ragazze, le donne italiane. Ed è a loro che rivolgo il mio plauso e il mio omaggio”. Così Patrizia Mirigliani, a poche ore dalla finale, in diretta su Helbiz Live dal Casinò di Venezia.

L’Italia riapre, si torna passo dopo passo alla normalità e proprio ora si elegge la nuova Miss Italia. È una coincidenza ideale che mi colpisce. Enzo Biagi scriveva che nel ’46, Miss Italia apparve come un segnale che un’epoca era finita e che la vita riprendeva. Un segnale. Siamo felici e fiere di esserci e di far parte in maniera viva di questa Italia che si sta rialzando”, conclude la patron.

Le ragazze che partecipano a Miss Italia 2021 hanno un’età compresa tra i 19 e i 26 anni, sono tutte diplomate, in gran parte studiano all’università e alcune nel fine settimana lavorano. Due sono laureate, due sposate. Hanno aspirazioni legate ai loro studi (marketing, comunicazione, economia, settore turistico). Sono influencer, sportive, impiegate nella pubblica amministrazione.

Le ragazze arrivano alla finale di Miss Italia 2021 con i sogni intatti di chi ha svolto, nei mesi scorsi, nonostante le difficoltà legate al Covid, le selezioni nelle regioni, in alcune in modo quasi regolare, in altre con le varie limitazioni. Non c’è da meravigliarsi se il titolo, tradizionalmente assegnato nel mese di settembre, è stato rinviato di mese in mese fino ad oggi.

Miss Italia, completamente trasformata da un’affascinante rivoluzione digitale, è riuscita ugualmente a mantenere la sua immagine di grande manifestazione nazionale, popolare, e fa parte di chi contribuisce, ognuno per la sua parte, a dar forza alla ripartenza del paese.
Chi sono dunque i venti personaggi che hanno atteso questa giornata per realizzare la loro legittima aspirazione?

Giulia Talia, del Lazio, ha già fatto parlare di sé per la sua omosessualità dichiarata. Mai avvenuto prima a Miss Italia.

Francesca Bissone, che è sposata e qui rappresenta il Piemonte e la Val d’Aosta, è un carabiniere professionista che lavora a Borgomanero (Novara). Tra le sue aspirazioni c’è la moda.

Non è certo l’unica. “Sono una studentessa con la passione della moda”, dice per esempio Francesca Mamè, Miss Lombardia.

Non mancano storie di emarginazione e bullismo che hanno segnato il passato, ma anche di riscatti e di rivincite nello studio, come racconta Beatrice Farina.

Beatrice Farina

LE FINALISTE IN GARA SONO 19

MISS ITALIA 2021

Le finaliste di Miss Italia Social

13 febbraio alle 21:00

Facebook
Twitter

Malo

Cashmere e rafia: Malo sperimenta nuovi accostamenti, tra tradizione e ricerca, per dare vita a capi inediti e di grande pregio. Malo, brand iconico del
Read More »

Torna Lux Area Center

Artigiani in Mostra a Palazzo Colonna: 21 e 22 maggio 2022 “Summer is coming” #LUXAREACENTER Ultimo appuntamento prima dell’estate con l’alto artigianato sabato 21 e
Read More »
Facebook
Twitter
CategoriesMiss Italia